Armadio per bambole

Nel grosso blocco dove disegno, scrivo e appunto tutto tranne l'indispensabile non ci sono date, mai alcun riferimento all'anno o al mese. Risalire al giorno in cui ho iniziato questa bambola è impossibile, dire che è rimasta in un sacchetto di carta, calva e senza scarpe, per mesi e mesi è certo.
Solo un gomitolo marrone a tenerle compagnia.
È bastato un giorno di pioggia per vestirla senza parsimonia. Ho prima scelto i colori e i filati giusti, alcuni tra i rimasugli di gomitoli, poi la stoffa per la gonna e nastri di diverso tipo e spessore con l'idea di applicarli qua e là che poi ho riposto tutti nella scatola. Non averli lasciati in giro né sul cumulo di roba sulla scrivania mi sembra un dettaglio importante.



Ho iniziato dalle scarpe con l'uncinetto alla mano e ferri pronti dietro l'angolo. Ho continuato con il maglioncino di quel giallo-verde-acido che adoro e prima della mantella ho iniziato ad abbozzare i capelli per capire il volume e regolare di conseguenza le misure del cappuccio. Fino a questo punto ho appuntato tutto pedissequamente sul blocco.




Ho preso un mezzo gomitolo viola-fucsia destinato alla mantella con cappuccio e ho iniziato ad avviare le maglie sui ferri. Nella mia testa la costruzione della mantella era chiara, il disegno faceva schifo ma l'importante era aver bene in mente come proseguire. Appunti presi durante lo sferruzzo della mantella: zero.



Tra i nuovi pattern che vorrei scrivere c'è anche questa bambola amigurumi, con vestito e accessori. Forse con lo stesso modello di mantella realizzata all'uncinetto come tutto il resto. E poi penso al pattern dei dolcetti da completare e quello del coniglio col panciotto e il leoncino che dovevo realizzare mesi fa e il lupo per i porcellini che sono su Zoomigurumi e quell'altro paio di animaletti che mi piacciono tanto con almeno una parte del corpo a righe e un'altra valanga di cosette che ho solo appuntato e mai iniziato... e adesso ci aggiungo anche un bell'armadio per riporre tutti gli abiti di questa bambola e di quelle che verranno. 
Credo di aver già scritto, anche più volte, liste sconclusionate del genere. Forse il primo passo utile potrebbe essere quello di liberarmi due ore dopo cena un paio di volte a settimana e iscrivermi ad uno di quei corsi dai titoli americani tipo "Organizza la tua vita" ma solo l'idea mi porta l'orticaria.
Mi accontento del mio vivere con momenti di letargo e altri di accelerazione, mi piace, è il mio unico e caro vizio.


25 commenti:

  1. Questa deliziosa bambola avrà pur atteso tanto in un sacchetto, ma ne è valsa la pena...è bellissima!

    RispondiElimina
  2. mi piace "pure a me!" ;) baciiiiiiii

    RispondiElimina
  3. che carina!!! poveretta però.. solo un gomitolo a farle compagnia.. adesso per farti perdonare devi fargli un cavaliere!! Dai mettilo in lista tra le cose da fare =D

    RispondiElimina
  4. Another fantastic project! Super sweet and cute!!! <3

    RispondiElimina
  5. Oh, how cute! I love all those details. I'm not so good at doing these kind of detailed things. But I love see someone else doing those.

    RispondiElimina
  6. Splendida...passo da te tramite Denise! Buona settimana. NI

    RispondiElimina
  7. Zo lief!!!!
    Tineke
    bollies53.blogspot.com

    RispondiElimina
  8. Ciao! volevo farti i complimenti per il tuo blog e per le tue creazioni! sei accurata e piena di belle idee!grazie di condividerle con chi, come me, ha appena scoperto il crochet! :-)

    RispondiElimina
  9. Amo, adoro, svengo per questa bambolina**
    Dai capelli alle scarpette, alla mantella, ai colori... tutto!
    Spero di vederne taaante altre**!
    :*

    RispondiElimina
  10. Stupendi i capelli e la mantella con il cappuccio :)

    RispondiElimina
  11. Strepitosa!!Quei capelli sono incredibili, e i dettagli (fino ai lacci delle scarpette)fanno riconoscere immediatamente e senza alcun dubbio che ci sei proprio tu, dietro a tutto questo!! Airali Style, della serie :P
    Attendo con ansia un eventuale schema :)

    RispondiElimina
  12. Bella, bella, bella! Adoro la sua mantella (fatta ai ferri mi sembra doni maggior dolcezza all'insieme)
    Attendo nuovi sviluppi. :)

    RispondiElimina
  13. Si, anche a me capitano momento così... a volte sonnacchiosi ed a volte frenetici... se però il risultato è una bambolina graziosa come la tua... ben vengano!

    RispondiElimina
  14. E' incredibilmente bella e adorabile! Hai le mani d'oro, lo sai?! Crei delle vere e proprie meraviglie, tu si che sai far diventare e forma di cuoricino gli occhi di un bambino...e anche quelli dei grandi! *_*
    a presto

    RispondiElimina
  15. Il tuo caoscalmo è un vizio che mi piace molto, i giochi di colori e i dettagli della bambola mi ricordano il perché del mio amore per l'handmade, a te cara Airali non ti rimane che un grosso applauso per aver riordinato la scrivania ^_^ (e ti par poco!?)

    RispondiElimina
  16. Dolcissima e semplicemente perfetta. Ma come fai a curare cos+ bene tutti i dettagli??
    Francesca

    RispondiElimina
  17. Bella davvero!! Si vede che ci metti cura nei dettagli!!! Ciao Elisa
    P.S Ho fatto versione mini-mini del tuo orsetto, appena lo termino te lo faccio vedere!!!

    RispondiElimina
  18. I dettagli sono ciò che fa la differenza! :) Bella davvero, e bellissima anche la chioma!

    Effe

    RispondiElimina
  19. Che dirti Ilaria cara.. come sempre il mio cuore l'hai colpito in pieno.. ora dobbiamo dare un nome a questa bambolina!! Mi piacciono i capelli, la mantella è adorabile e le calze una delizia!! Bravissima!

    RispondiElimina
  20. Non ho parole... però potrei essermi innamorata! E' proprio vero che sono i dettagli a fare la differenza, ma come fai????
    SMACK

    RispondiElimina
  21. SPeTTaCoLaRe!!!! complimenti, sei geniale! come sempre!

    RispondiElimina
  22. Srupendissima, awww! <3 Le mie bambole non sono altrettanto fortunate! :D

    RispondiElimina

Condividi / Share